Quando il pane diventa arte

Giovedì 21 aprile 2022 l’Ars Toto Srle Isol Art, con la collaborazione della Dott.ssa Maria Elena Toto, guida turistica abilitata Regione Puglia, e degli operatori culturali Edoardo e Beppe Gernone, hanno accolto gli alunni  della classe  prima I della nostra scuola, accompagnati dalle professoresse Annamaria Tatullo, Grazia Losacco e Maria Carmela Lia, nell’ambito dell’evento culturale “Il pane di Nicola devotoa San Nicola”, iniziativa che promuove e valorizza le testimonianze di San Nicola, figura molto cara, e devota non solo ai cittadini baresi, ma anche ai bambini, in occasione della preparazione ai festeggiamenti, previsti nel mese di Maggio 2022.

il percorso prestabilito si è svolto  nel quartiere San Nicola percorrendo diverse tappe, raccontando e scoprendo luoghi, bellezze, testimonianze, usanze, abitudini, della quotidianità vissuta del quartiere come monumenti, botteghe artigiane, ecc. presenti nel borgo, dove la storia del Santo e la sua devozione ha contribuito a sviluppare la vita economica e le ricchezze del quartiere e dei suoi abitanti.
Immancabile la sosta ala panificio  “Panificio di Santa Teresa” dove la classe ha potuto seguire i passaggi e le fasi di lavorazione de “il Pane di San Nicola”, un pane modellato e ritratto con l’immagine del Santo. Il pane rappresenta  i valori della vita quotidiana, la semplicità, e soprattutto evidenzia il valore della comunione attraverso l’uso del pane come simbolo di convivialità, il bello di stare insieme in base anche alle proprie origini.

foto, riprese, e video sono state  realizzate da Beppe ed Edoardo Gernone, due operatori culturali esperti nel settore dell’audiovisivo.

PaginafacebookIsolART

Mail :arstotosrl@caporedattore-1

Lascia un commento