La Tommaso Fiore in treno: inizia un viaggio con il progetto scuola-ferrovia.

Una nuova esperienza il viaggio in treno per Lecce degli alunni.

Il piazzale ovest della stazione di Bari si tinge di giallo. Sono i cappellini colorati che con gli occhiali stravaganti gli alunni sfoggiano in questa giornata primaverile che il sole ha trasformato in estiva.

Due ore di viaggio trascorrono in fretta tra giochi, musica e divertimenti.  A Lecce i giovani viaggiatori esplorano il museo del treno e delle ferrovie, che mette in mostra i reperti delle antiche locomotive. La sosta per il pranzo è fatta di panini, gelati e Mc Donald’s.

Dall’archeologia industriale alla storia la distanza è breve. Nel centro storico di Lecce una guida turistica ha illustrato alle classi i resti dell’antico anfiteatro romano, la cattedrale, che attualmente è in fase di restauro, la statua di Sant’Oronzo ed il particolare orologio che molti anni fa ha vinto il premio come secondo orologio più innovativo in stile barocco, al concorso internazionale di Parigi.

“Questa esperienza ci ha divertito tanto e abbiamo imparato la storia   dal vivo” hanno commentato in coro i piccoli esploratori.

Giulia Zaccaro e Daniela Callieris

Lascia un commento